Bandi Tipo .it

schemi di bandi di gara

 

home

 

 

 

Contatti

 

Schema di "BANDO-QUADRO"  Avcp

Indicazioni per la redazione dei bandi di gara ai sensi degli articoli 64, comma 4- bis e 46, comma 1-bis, del Codice dei contratti pubblici.

(Avcp schema di determinazione del 28 giugno 2012)

 

[ndr a breve saranno disponibili anche gli Schemi di Bando-Tipo]

 

Sommario

Premessa

1. Orientamenti interpretativi

 

PARTE I - Adempimenti previsti da disposizioni di legge vigenti

1. Indicazioni generali

2. Requisiti di partecipazione

2.1 Requisiti soggettivi

2.2 Requisiti speciali di partecipazione

2.3 Norme a garanzia della qualitą e norme di gestione ambientale

2.4 Ricorso all'avvalimento

3. Verifiche dei requisiti speciali

4. Termini per la presentazione delle offerte

5. Rispetto del divieto di partecipazione plurima/contestuale

5.1 Indicazioni specifiche per la partecipazione dei raggruppamenti temporanei e dei consorzi ordinari

5.1.1 Corrispondenza quote di partecipazione, quote di esecuzione e quote di qualificazione ....

5.1.2 Raggruppamenti sovrabbondanti

5.1.3 Modifiche soggettive in corso di gara

6. Ricorso al subappalto

7. Mancato o inesatto adempimento alla richiesta di chiarimenti

8. Disposizioni in materia di presentazione e valutazione delle offerte

8.1 Varianti in sede di offerta

8.2 Soglia di "sbarramento"

8.3 Indicazione dei costi della sicurezza

8.4 Offerte anomale

9. Mancato versamento del contributo all'Autoritą

10. Ulteriori cause di esclusione previste da norme

 

PARTE II - Carenza di elementi essenziali ed incertezza assoluta sul contenuto o sulla provenienza dell'offerta

1. Indicazioni generali

2. La sottoscrizione dell'offerta

3. Accettazione delle condizioni generali di contratto

4. Offerte condizionate, plurime ed in aumento

5. Presentazione della cauzione provvisoria

6. Mancata effettuazione del sopralluogo

6.1 Lavori

6.2 Servizi e forniture

 

PARTE III - Irregolaritą concernenti gli adempimenti formali di partecipazione alla gara

Indicazioni generali

1. Modalitą di presentazione delle offerte e delle domande di partecipazione

2. Difetto di separazione fisica dell'offerta economica dall'offerta tecnica e dal resto della documentazione amministrativa

3. Modalitą di presentazione delle dichiarazioni sostitutive

4. Utilizzo di moduli predisposti dalle stazioni appaltanti

5. Mezzi di comunicazione tra operatori economici e stazioni appaltanti